Tour della Florida: Miami – Key West – Disney World Orlando

La Florida è un’ottima meta per trascorrere le vacanze di Natale e il Capodanno al caldo. Il clima favorevole e l’atmosfera rilassata rendono questo tour indimenticabile.

1° tappa :Miami

volo diretto da Roma per Miami (circa 11 ore), fuso cinque ore indietro rispetto all’Italia, quindi regolatevi con il sonno. Resistete alla stanchezza all’arrivo per cercare di combattere il jet lag. L’impatto con questa città è strepitoso, inaspettato !

Miami è la meta turistica più importante del Paese, con le sue spiagge bianchissime, la vita notturna e i caffè che si affacciano sugli ampi viali costellati di palme altissime. Qui convivono tantissime etnie (spiccano la comunità latino-americana e caraibica di lingua spagnola), l’architettura si divide tra modernissimi grattacieli sede di tantissimi hotel e palazzi in stile Art Decò.
Sembrerebbe essere più adatta agli adulti, ma così non è. Con i vostri bambini potete trascorrere intere giornate nelle bellissime spiagge, fare il bagno nell’oceano (l’acqua è gelata però), passeggiare lungo Ocean Drive incontrando spazi attrezzati per praticare un po’ di sport (ai bimbi sembreranno delle giostre ).
Da non perdere : Key Biscayne, a circa 7 km dalla terraferma, Downtown ( la sera è un luogo molto carino per i bambini ) che potrete raggiungere anche facendo un giro sul Metromover, una magnifica metropolitana sopraelevata che si sposta rigorosamente senza conducente. Due tips: il primo riguarda l’abbigliamento. Ovviamente visto il clima quasi tropicale sono raccomandati indumenti leggeri ma vi consiglio caldamente di portare con voi una felpa perché può capitare che torni molto utile in alcune ore del giorno dove il vento può fare la sua comparsa. Il secondo riguarda la Miami cardprendetela in considerazione perché vi i mette a disposizione l’ingresso scontato a ben 31 attrazioni tra le migliori di Miami.
Da Miami potete poi raggiungere con poco più di un’ora le Everglades, regione paludosa subtropicale che si estende per oltre 6.000 chilometri quadrati con enormi distese di sawgrass, fitte foreste, grandi acquitrini di acqua di mare e una fauna molto variegata tra cui aquile calve, cervi dalla coda bianca e, ovviamente, gli alligatori della Florida. Potete esplorare questo vastissimo territorio protetto a piedi o in bicicletta, in canoa o sfrecciando sull’acqua in un airboat, partecipando a un tour guidato da un esperto. Questo tipo di natante con fondo piatto alimentato da un’enorme elica sfreccia sulle distese di sawgrass dello Shark River, dove si possono avvistare alligatori, tartarughe e varie specie di uccelli tropicali.

 2°tappa:Key West

E’ semplicemente un luogo magico, dove il tempo sembra essersi fermato. Percorrendo circa 4 ore di macchina da Miami si giunge in questa isola .È la città più a sud dell’America continentale. Key West è caratterizzata da strade pittoresche e fiancheggiate da palme, palazzi storici e appariscenti, spiagge candide e mare cristallino. Questa isola fa parte dell’arcipelago delle Florida Keys, che di isole ne ha oltre 1700, tutte di origine corallina fra l’Oceano Atlantico e il Golfo del Messico, collegate dai 43 ponti della Overseas Highway, di cui uno lungo quasi 11 chilometri. Vari personaggi famosi hanno scelto i paesaggi tropicali di questo luogo come buen retiro, uno dei presidenti degli Usa, Harry Truman, e gli scrittori Tennessee Williams e Ernest Hemingway, a quest’ultimo è stata dedicata anche una Casa-Museo.
Tips: molto suggestivo il saluto al tramonto lungo il molo dove migliaia di persone si radunano per assistere a questo meraviglioso spettacolo della natura. Inoltre aspettare il nuovo anno lungo le strade di Key West è non solo divertente ma indimenticabile. I vostri bambini ameranno tutto di questo luogo.
Tips
gli alligatori che vedrete in giro per il parco (sono liberissimi di girovagare ovunque senza protezioni) sono veri quindi non avvicinatevi troppo. Vi consiglio l'airboat perché è molto divertente per i bambini.

3°tappa: Disney World Orlando

Da Key West sono 8 ore di macchina fino ad Orlando quindi vi consiglio di partire presto perché fino a Miami c’è un’unica strada e a volte è molto trafficata. Disney World si compone di 6 parchi divertimento autonomi. Si avete letto bene , sono 6. Ma per visitarli tutti sono necessari almeno 4 giorni. La nostra tappa prevedeva solo due notti quindi ne abbiamo visitati due soltanto. Vi ricordate quando vi ho detto di mettere in valigia una felpa? Perché? Dai 28 gradi di Key West siamo passati ai 6 di Orlando!! Incredibile ma per fortuna non capita spesso questa escursione termica. Inutile dire che è la tappa più divertente per i bambini, giostre a non finire, incontri con i personaggi Disney!

TIPS
se decidete di alloggiare in uno degli hotel all'interno del parco potrete utilizzare la card per aprire la vostra stanza come carta per pagare qualsiasi cosa compriate nei vari parchi (il conto sarà addebitato sulla vostra stanza). In questo modo potete liberamente girare senza nulla al seguito e divertirvi in libertà.

DATI UTILI:

  • Per le 3 tappe prevedete almeno 3 giorni per ogni città.
  • Girare in macchina è il modo migliore per spostarsi soprattutto per questo tipo di tour.
Ti è piaciuto il post? Lascia un commento
Tagged , , , , ,